lunedì 16 febbraio 2009

La tristezza negli occhi dei bambini

Nei loro occhi c’è soltanto tristezza,
non hanno la possibilità di giocare,
non hanno motivo di ridere e di scherzare.

Questi bambini non potranno cancellare le sofferenze del passato,
non potranno dimenticare ciò che gli è stato fatto,
non potranno dimenticare ciò che non gli è stato dato.

Nei loro occhi
c’è la realtà che li circonda,
c’è la paura più profonda.

Nei loro occhi
c’e l’insicurezza del presente,
c’è la preoccupazione per quello che li attende.

I loro occhi chiedono
aiuto, comprensione, condivisione, amore…
chiedono di essere accettati e amati.

I loro occhi chiedono
soltanto un’po’’’’ di serenità,
un pizzico di felicità.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************