venerdì 10 luglio 2009

Paese

L’ora è arrivata, l’ora che io parta, parto con tanta ansia e paura, penso che tanti tuoi figli son partiti ma sempre ai tuoi piedi son finiti.

Portano in quella valigia tanta tristezza anche se loro dicono che è stata una bellezza.

Molti di essi racchiudono dentro di se sogni di una vita migliore, che spesso si trasforma in un bagliore.

Penso al mio paese e sogno come tanti di ritornarci felice.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************