lunedì 1 marzo 2010

Già meglio…

Abbiamo passato un we un po’ pesantino. La piccolina aveva una febbre moooooooooolto alta, tanto che ieri il papà l’ha portata al PS (io e il F. li abbiamo aspettati a casa).

Al PS hanno detto che è compito della guardia medica.

bimba_relax

Le hanno prescritto l’antibiotico “Zimox” e “Nurofen” in alternanza con la “Tachipirina” (se persiste la febbre).

Oggi sta meglio, la febbre è scesa, ma è deboluccia, ha due occhietti!

Povera bimba, frequenta l’asilo e si porta a casa raffreddore, febbre… e che dire dei dentini?

Fino ai tre anni, il pediatra può fare il certificato ai genitori per assistere il bambino e poi?

Dopo i tre anni i bambini non si ammalano più, o forse sono grandi e non hanno bisogno dell’assistenza del genitore!

Come dicono i giovani d’oggi? FAVOLA! 

Chi non ha nessuno a cui rivolgersi es. nonni, come fa’?  

Non vedo l’ora che arrivi la primavera e che finisca questo periodo!

La temperatura è già salita, adesso aspettiamo che si allunghino le giornate ecc, no, non ho starnutito  :-) basta raffreddore SCIO’ SCIO’SCIO’!

bucanevi

I Bucanevi (= è’ detto “stella del mattino” perché è uno dei primi fiori a spuntare dalla terra dopo l’inverno. La tradizione cristiana associa il bucaneve alla candelora, il 2 febbraio, giorno della purificazione della Madonna. Inoltre una leggenda racconta che Eva e Adamo, una volta cacciata dal Paradiso Terrestre, furono trasportati in un luogo gelido, buio e dove era sempre inverno. Eva ben presto fu presa dallo sconforto e dal rimpianto, non accettava l’idea di vivere in quelle condizioni; un angelo avuta compassione di lei, si dice, che prese un pugno di fiocchi di neve, vi soffiò e ordinò che si trasformassero in boccioli una volta toccato il suolo. Eva, alla vista dei bucaneve, prese forza e si rianimò. I bucaneve sono il simbolo della vita e della speranza).

Primule_1

e le Primule (= la primula è uno dei primi fiori che sboccia appena il clima inizia ad intiepidirsi, anche
nei paesi più freddi; proprio per questo essa è da sempre considerata il simbolo della primavera e della speranza di rinnovamento che questa stagione porta con sé. C'è anche chi considera la primula come emblema della giovinezza e della precocità) non mancano.

Ci siamo quasi!!! Evviva!!!

4 commenti:

  1. Spero con tutto il cuore che la tua piccolina stia meglio: anch'io sono mamma e capisco come ti puoi sentire!
    Ti auguro una bella settimana ricca di salute!

    RispondiElimina
  2. Cara Giuliana, grazie per essere passata a trovarmi!
    Sono tornata per risponderti:
    certo, pubblica pure la poesia che ti piace, così la ricorderanno anche altri e i bambini ne trarranno solo giovamento!
    Buonanotte e tanti sogni d'oro!

    RispondiElimina
  3. Cara Giuliana,
    grazie di essere passata da me stamattina!
    Dalle tue parole ho capito tanto di te: già il solo fatto che ti preoccupi così tanto di essere migliore e di non aver mai fatto abbastanza, vogliono dire che dai sempre il meglio di te!
    Io penso che noi dobbiamo dare il meglio di noi in ogni momento e poi la vita fa il suo corso, come un fiume...così non potremo mai rimproverarci niente!
    Complimenti, sei una persona proprio speciale!
    Buona giornata e a presto!
    Tanti auguri per la tua piccolina!

    RispondiElimina
  4. @luna d'argento: grazie della visita/e e soprattutto grazie per tutte le cose che hai scritto. Provo a postare la poesia, così chi passa a trovarmi potrà leggerla! Ciao.

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************