mercoledì 13 ottobre 2010

Quante notizie brutte...e finalmente...


Non mi piace fare polemica, ma a volte i telegiornali sembrano più bollettini di guerra che notiziari.
Si sentono principalmente notizie sconfortanti e non ne abbiamo proprio bisogno.
Ogni giorno si sente parlare di morti, incidenti, suicidi, omicidi... forse dovrebbero fare un notiziario apposito per queste cose!!!
A volte penso che ci faccia male sentire tutte notizie "no".
Qualcuno potrebbe emulare (non sarebbe il primo)!

Un'altra cosa che non condivido è il perseverare su "una notizia".
Giorni e giorni e giorni, settimane, mesi o addirittura anni.
Insomma, quando i fatti sono successi, lasciamo spazio a chi di dovere di continuare le investigazioni o quant'altro tranquillamente senza stare a commentare e raccontare ogni piccolo particolare.
Al limite al termine di quanto dovuto, dopo gli opportuni accertamenti ecc. si fà un resoconto.
Diritto di cronaca si, ma con gli opportuni limiti o opportune "soste".

Daltro canto è anche vero che non dobbiamo chiudere gli occhi e far finta che non è successo niente, tutti sappiamo che non ci sono soltanto le "rose", ma anche le "spina", ma non dobbiamo neanche essere "obbligati" a sentire/seguire quasi "per forza".

Poi certe cose sono sempre successe e sempre succederanno...!

Vorrei sentire più notizie positive!

Una bella notizia è sicuramente quella che ho sentito stamattina alla radio, ovvero quella che riguarda il Cile, o meglio i ancora minatori che finalmente rivedono/rivedranno la luce del sole!

Il primo a vedere la luce del sole è stato Florencio Avalos, il caporeparto.
Stamattina poco dopole 5: Avalos ha preceduto i 33 minatori intrappolati dal 5 agosto scorso nella miniera San José a entrare nella capsula Fenix, che ha impiegato un quarto d'ora a percorrere gli oltre 600 metri del tunnel della salvezza. Undici minuti dopo la mezzanotte locale (le 5,11 in Italia) la Fenix lo ha portato in superficie dove ad aspettarlo c'era il figlio di otto anni che gli è gettato tra le braccia.


L’ordine di risalita è già stato stabilito: i primi sono quattro o cinque fra i minatori le cui condizioni sono ritenute migliori; seguono poi quelli più deboli fisicamente o psicologicamente e infine quelli più forti, capaci di sopportare un’attesa prolungata. Una volta in superficie i minatori vengono visitati da un medico prima di poter incontrare brevemente i familiari.


Dopo l'uscita del pozzo dei primi minatori centinaia di persone sono uscite in strada a festeggiare a Santiago del Cile nella Plaza Italia, tradizionale punto di incontro dei cileni della capitale per eventi come vittorie della nazionale di calcio o elezioni. Da Washington giunge la notizia che un gruppo di cileni si è ritrovato davanti all'ambasciata del Cile, che per l'occasione aveva allestito un megaschermo nell'ingresso della rappresentanza diplomatica.

Bella notizia!!!

Aspetto altre notizie positive!!!

Altro discorso vale per l'altruismo, per il non aiuto..!
Una notizia di stamattina riguardava un'infermiera che dopo aver incassato un pugno in pieno volto è caduta a terra ed è rimasta distesa con la gente che le passava accanto.
Un'altra notizia "nera" è quella del povero tassista che in questo momento si trova in coma dopo aver subito un'aggressione perchè si era fermato a scusarsi dopo aver involontariamente investito un cane senza guinzaglio.
Mah, cose da non credere!
Non ci sono parole per certe cose.
Tutto sta cambiando e stiamo cambiando "quasi" tutti, ma in modo negativo.
Non c'è più pazienza, non c'è più voglia di aiutare e basta senza attendere o addirittura pretendere qualcosa in cambio, non c'è più dialogo.
Tutti di corsa e tutti a pensare soltanto a sé stessi.

Dove andremo a finire?

3 commenti:

  1. Condivido pienamente con le tue riflessioni, ma oggi gioiamo con tutte queste persone che finalmente rivedranno la luce!!!

    RispondiElimina
  2. è vero ,i media fanni il bello e il cattivo tempo.Per fortuna oggi una notizia buona c'è.
    a presto
    lu

    RispondiElimina
  3. Sono felicissima per i minatori!

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************