mercoledì 26 dicembre 2012

Come và? Che si è fatto? Ricetta delle Mustazzole!

ciao a tutti e scuste il ritardo, ma nel pensiero avevo l'augurio per Voi tutti di un Buon Natale e  spero lo sia stato davvero e che lo abbiate passato bene.

Io sia per la vigilia di Natale che per il pranzo di Natale ho mangiato e mangiato e mangiato e...
insomma ho fatto il pieno e oggi "repete".
Cera di tutto e di più. Grazie a Dio non ci manca da mangiare e quindi in questi giorni la cosa che apprezzo di più è la compagnia delle persone care (anche se non si riesce a riunire proprio tutti-tutti),  quello che mi piace sono i giorni passati in allegria e tranquillità.

La vigilia di Natale è stata speciale, perché oltre alla cena con i parenti abbiamo festeggiato il compleanno della nonna

e poi abbiamo ricevuto una visita molto gradita soprattutto dai bambini!
E' arrivato Babbo Natale, portando tanti regali.
Ai bambini brillavano gli occhi dalla gioia e a noi brillavano gli occhi dalla gioia guardando loro.


Oggi è il 26 dicembre e  faccio gli auguri a tutti quelli che portano il nome di Stefano o Stefania.
Per non farci mancaare nulla, aggiungo una ricetta che non ho mai fatto, ma che quest'anno ho avuto modo di mangiare, si trattadi un dolce:

"LE MUSTAZZOLE"
 

Ingredienti:
- farina q.b.
- 250 ml di milazzo (miele di fico);
- pizzico di cannella;
- 1/2 cucchiaino di chiodi garofalo (;
- 2 uova intere;
- 3 cucchiai di zucchero;
- 1 cucchiaino da caffé di bicarbonato;
- bucce di arancio o limone (grattuggiati);
- gocce di cioccolato (facoltativo);

Amalgamare gli ingredienti e dare la forma desiderata, di solito come dalla foto.
Mettere in forno a cca 180°

Un grande abbraccio a tutti e a riscriverci a rileggerci.




 

2 commenti:

  1. che bella visione!Non parlo di Babbo Natale,ma dei dolci e della torta!
    Buona giornata e ricambio gli auguri
    Lu

    RispondiElimina
  2. grazie Lu. Vero, vero, bella e buona visione!

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************