lunedì 16 febbraio 2009

La precarietà della vita


La vita è come una strada a senso unico, una volta intrapresa non puoi fare inversione per ritornare indietro,
è come il tempo passato che ormai non ritorna più., puoi soltanto proseguire andando verso/incontro all’avvenire.

Ce chi la sfida non rendendosi conto della sua precarietà e dell’immenso valore che ha, correndo in macchina o in moto a gran velocità, assumendo droga, scalando montagne…

Ce chi senza volerlo la perde in tenera età, senza aver avuto la possibilità ed il tempo necessario per conoscerne le delusioni, i dolori, ma anche la gioia, la felicità…

La vita e un dono precario e meraviglioso.

Scivola lentamente come sabbia tra le mani e se ne và.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************