martedì 3 marzo 2009

8 marzo: La festa della Donna!


Le origini dei festaggiamenti:
La Giornata Internazionale della Donna, comunemente però definita Festa della Donna è un giorno di celebrazione per le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne ed è una festività internazionale celebrata in diversi paesi del mondo occidentale l'8 marzo. L'usanza di regalare mimose in occasione della festa non è invece diffusa ovunque. L'8 marzo era originariamente una giornata di lotta, specialmente nell'ambito delle associazioni femministe: il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli. Tuttavia nel corso degli anni il vero significato di questa ricorrenza è andato un po' sfumando, lasciando il posto ad una ricorrenza caratterizzata anche - se non soprattutto - da connotati di carattere commerciale e politico.



























"Negli ultimi cent’anni le donne hanno compiuto un lungo percorso che le ha portate da una condizione di subalternità all’interno della famiglia come nel lavoro ad assumere ruoli direttivi in molti campi. Anche se questo cammino non è ancora
compiuto, il processo avviato dalle lotte per l’emancipazione e dalla riflessione del femminismo incide sempre più profondamente nella società con un protagonismo femminile che si sviluppa attraverso voci differenti e racconta la crescita complicata e a volte contraddittoria di un paese che diventa democratico e partecipe delle scelte della modernità riconoscendo alle donne il diritto di cittadinanza e pari opportunità."

2 commenti:

  1. auguri a tutte le donne. A me, se permetti, doppi, perchè il giorno dopo è il mio compleanno..........50.............ahi ahi ahi. ciao. un bacio

    RispondiElimina
  2. grazie, allora doppi auguri a te, sicuramente cucinerai qualcosa di speciale...

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************