sabato 6 febbraio 2010

PROVERBI REGIONALI CALABRIA


“Tira cchiù nu pilu all'irtu, ca na corda curi vua ara scisa!” (Calabria) traduzione: Tira più un pelo pubico su una salita, che una corda con i buoi in discesa.

“Cangianu i sonaturi, ma 'a musica è sempre 'a stessa” (Calabria) traduzione:Cambiano i suonatori, ma la musica è sempre la stessa

“Quannu chiova nu sicca nenti” (Calabria) traduzione: quando piove non secca niente

“L’aliva chiù penna, chiù renna” (Calabria) traduzione: le olive più sono grandi e abbassano il ramo, più rendono

“U stari e buanu, u jiri e megliu” (Calabria) traduzione: stare in compagnia è bello ma andare via è meglio

“E’ megliu na amico ca ciantu ducati” (Calabria) traduzione: meglio un amico vero che avere tanti soldi

“A mala compagnia fa l’omunu latru” (Calabria) traduzione: la cattiva compagnia fa l’uomo ladro

“Megliu sulu che malu accumpagnatu” (Calabria) traduzione: meglio solo che male accompagnato

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************