domenica 21 marzo 2010

Mauthausen campo di concentramento

Per la prima volta ho visitato un campo di concentramento della seconda guerra mondiale, dal titolo si può facilmente capire di quale campo stia parlando, una sensazione  di sgomento, di paura e ansia, in alcuni momenti  della visita pensavo come sia possibile che delle persone possono aver fatto simili orrori e nefandezze, di sicuro una cosa è sentirne parlare un’altra è vederlo da vicino, cambia tutto, intanto l’atmosfera che si respira è surreale, sarà stata la giornata molto fredda, il vento forte e i fiocchi di neve che cadevano giù ma non vedevo l’ora di andare via. Non mi dilungo più, ci sono tante  testimonianze sul web, molto approfondite e ben fatte, ho voluto lasciare con questo  post le mie sensazioni, a volte sento dire che è meglio non parlare più di queste cose che ormai appartengono al passato e che si deve guardare avanti, ma ritengo che non bisogna mai abbassare la guardia, l’ uomo tende a dimenticare troppo in fretta. Allego  qui di  seguito qualche foto, scattate, in occasione della visita del 15 marzo 2010.
DSCN3872  DSCN3880  DSCN3876DSCN3874DSCN3881  DSCN3886 DSCN3896 DSCN3889 DSCN3887DSCN3892DSCN3904     DSCN3902DSCN3901DSCN3907 DSCN3871 DSCN3909

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************