giovedì 7 ottobre 2010

Che ... fine settimana...PESANTE

Faccio un piccolo riassunto dello stato dei fatti!

Francesco si è inserto nella vita scolastica!

Per ora è tranquillo e sorridente.

Quando rientra da scuola fà subito i compiti ed è molto meticoloso e perfezionista.

Se io dico "si, vabene lo stesso..." lui "noooooo...! " e cancella e ricancella, scrive e riscrive fino a ché secondo lui va bene!
La piccolina all'asilo ci và volentieri. Là, al contrario di casa, mangia quasi tutto, ma natualmente preferisce il secondo.
Se avete consigli in merito sono tutta orecchie.
Delle volte non so proprio cosa cucinare e pensare che ho anche un blog di cucina (ma spesso ci sono luuuuuuunghi periodi di "pausa").

Oh, ho detto pausa? Ci vorrebbe proprio....ma dobbiamo aspettare dicembre! :-)

Anche il maritino ha una vita mooooooolto "piena".Neanche per lui non ci sono quasi mai i "tempi vuoti", che ti puoi sedere e dire, adesso stò un'oretta a......... ad oziare, riposare, leggere un giornale, guardare la TV, andare a passeggiare..., un'oretta tutta per me! (Forse solo il giorno libero, ma non so... di solito ci sono sempre delle comissioni da fare).


Ritornando alla piccola, ieri all'asilo ci hafatto un bel regalo!

Che regalo?

E' caduta e si è fatta un bernoccolo in fronte, ma niente di preoccupante, sono cose che succedono.


Piuttosto sono già tre fine settimana, che passiamo abbacchiati.
Prima Francesco si è riempito di bolle, ma dopo una settimana sembrava che la medicina prescritta dal pediatra abbia dato gli effetti desiderati, le macchiette erano sparite!

Sparite?
Soltanto per pochi giorni,ed ecco che sono ricomparse!
Quando?
Il fine settimana dopo! Grrrrrrrrr.
Alla fine il problema è stato risolto!

Finito? Tutto quà?
No, non è finita così!

Abbiamo passato un'altro fine settimana con male al pancino di Martina, bastava un pò d'acqua che subito dopo rimetteva.
Povera piccola!


Speriamo che il fine settimana in arrivo sia migliore.

Ieri non stavo molto bene neanch'io.


Per il resto, siamo ritornati al solito "tram-tram" o meglio visto i tempi pieni al solito "treno espresso", ma ci vorrebbe un "caffé espresso".

Sto dando i numeri, ma visto lo stato dei fatti è normale.

Non preoccupatevi, delle volte faccio così, ma poi vedo che non è tutto nero, ci sono tanti colori nella mia vita, tante cose belle e soprattutto ci sono mio marito e i miei due tesorini.


Un saluto e un abbraccio a tutti e anche se non passo spesso a trovarvi, per motivi più che leciti, ricordatevi di me.


Ciao, ciao.




4 commenti:

  1. Ciao Giuliana grazie della visita, seguiremo il tuo interessante e curioso blog !!!
    un saluto dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  2. l' importante è che ora il bimbo stia bene!
    Baci

    RispondiElimina
  3. @ I VIAGGI DEL GOLOSO: grazie,anch'io seguirò i vostri viaggi non solo golosi. Avete davvero un blog interessante!
    @ Stella: grazie, ci sei sempre!
    @ clau: si, la cosa più importante è la salute, il resto se c'è ok, altrimenti ci sarà, altrimenti ancora, riusciremo a farne ameno!
    GRAZIE A TUTTI DEI COMMENTI!

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************