mercoledì 22 giugno 2011

Toc toc...ci siamo, ci sono...varie...dieta che?...ecc. ecc.

c'è nessuno? 
Eccomi quà a scrivere quattro righe, giusto per non essere data per DISPERSA.
Si, lo so  che sono poco presente sia in questo blog che nell'altro, ma sarà che non ho tempo o sarà che non so gestirlo per il meglio o saranno le due cose messe assieme? Mi dispiace non fare il giro dei blog per imparare cose nuove, nuove ricette e per conoscervi meglio, ma...ma...mai dire mai, ogni tanto ripasso, forse troppo poco per instaurare nuove amicizie

Non vedo l'ora che arrivi l'esta... emmm (l'estate è arrivata... ma per ora almeno per noi non cambia tanto...)
non vedo l'ora che arrivi agosto e tempo di ferie, di relax, tempo di staccare la spina dal solito tram-tram.
Già il fatto di non doversi alzare la mattina con il pensiero di correre in asilo, a scuola, al lavoro...è molto, per non parlare del fatto dello "spannolinamento" della piccolina che è davvero una stellina, è bravissima per quanto concerne fare "plin plin", molto meno in riferimento alla "pupù", ma con il tempo ci riuscirà.

Oggi abbiamo la riunione con le maestre, l'altra sera la riunione a scuola del più grande, lunedì il pranzo di fine anno della piccolina, la recita di fine anno scolastico è già archiviata e poi ci sono ancora tante cose da fare, ma ...ce la faremo!!!

Ce la faremo, non come con la dieta che al momento è passata in secondo piano, penso che per mettersi a dieta ci vuole oltre che la buona volontà anche il tempo per dedicarsi ad una cucina più salutare, inventiva, fantasia...che a me in questo momento manca...sono arrivata a -2 kg, ma mi rendo conto che sono in alto mare (magari esserci, ma per una nuotata...aaaaaaaaa paura,  paura, paura).
Non posso mangiare (non mangiamo) come sarebbe da mangiare, infondo lavorando fuori, mangiamo tutti uguale, pasta, carboidrati quasi ogni giorno, a volte minestra... ahhhhhhhhh HELP.
Non sono una balenottera, ma qualche chiletto di troppo c'è e si vede, sopratutto allo specchio, provando dei vestiti l'altro giorno mi è preso uno sconforto...saranno state le luci del negozio, ma...ufff.
Per ora lasciamo perdere, anche se ci provo, vi saprò dire.

Un grande abbraccio a chi passa a trovarci, ciao, ciao.

2 commenti:

  1. Guarda, sei in buona compagnia. Vedo mia figli e con lei le sue amiche sempre di corsa, sempre ad occuparsi di incontri scolastici, libri, saggio di piano o di non so cosa. Sempre in affanno. Sono gli anni difficili in cui si cerca di far crescere al meglio i figli. La dieta verrà dopo.

    RispondiElimina
  2. @ Ambra, ciao e grazie della visita!
    Hai ragione, con i bambini il "lavoro" non manca mai, ma alla fine basta un abbraccio, un sorriso e un loro bacio che tutto è più semplice e superabile, danno tanta forza e voglia di fare.
    Per quanto riguarda la dieta, non è che mi affanno nel farla, non sto a guardare ogni cosa e infatti ecco la "lentezza" del raggiungimento dei risultati. Cerco e cercherò soltanto di non abbuffarmi e magari mangiare meno cose dolci, senza però privarmi sempre nel gustare un gelato in compagnia dei miei bambini, cerco e cercherò di mangiare alimenti più salutari, fare attenzione nei condimenti (che praticamente dovrei fare sempre).
    Un abbraccio.

    RispondiElimina

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************