lunedì 27 maggio 2013

ll corpo e i cinque elementi - BODY FENG SHUI

Secondo il pensiero filosofico cinese, il mondo è costituito di Cinque elementi:
Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua.
Essi sono portati dal vento (Feng) e dall'acqua (Shui) e soggiacciono alle leggi di un ciclo permanente:

il Legno alimenta il Fuoco;
il Fuoco diventa cenere;
la cenere diventa Terra;
la Terra contiene il Metallo;
il Metallo produce l'Acqua
l'Acqua nutre il Legno.

In questo processo di continua trasformazione risiede l'armonia della natura nella sua forma positiva, tuttavia esiste anche il suo corrispondente negativo:

il Legno controlla la Terra;
la Terra controlla l'Acqua;
l'Acqua controlla il Fuoco;
il Fuoco controlla il Legno.

La polarità yin e yang

Questa legge dei Cinque elementi si fonda sul principio della polarità yin e yang, che esprime la cotrapposizione delle forze nel mondo.
Secondo questa concezione, sono yin per esempio il buio, la terra, la luna, la donna, la moderazione, l'umidita, il freddo, la tristezza, la notte, il polo negativo.
Il concetto di yang invece è rappresentato dalla luminosità, dal cielo, dal sole, dall'uomo, dal movimento, dalla siccità, dal calore, dalla felicità, dal giorno: è il polo positivo.
Occorre però notare che il concetto di negativo non coincide con quello di "cattivo", così come positivo non significa "buono". L'obettivo consiste nel raggiungere un equilibrio fra ying e yang, fra il polo negativo e quello positivo.

Qual'è il nostro elemento?

E' possibile associare a ciascun individuo uno dei Cinque elementi, a seconda del momento in cui è nato. Per determinare quale sia l'elemento a cui si appartiene, occorre conoscere il numero associato ai vari elementi.
Vale a dire:

Legno    1      2
Fuoco    3      4
Terra     5      6
Metallo  7      8
Acqua    9     0

Vediamo ora come calcolare il numero personale.

UOMINI
Sottraete da 100 le ultime due cifre del vostro anno di nascita e dividete il numero che avete ottenuto per 9. Il risultato spesso presenta un decimale; l'unica cifra importante è proprio quella che segue la virgola (il cosidetto "resto"). Se il risultato non dovesse avere resto, vale lo zero che dovrebbe virtualmente seguire la virgola.

Esempio: 100 - 14 = 86 . 9 = 9,5; quì il numero importante è il 5 e simbolizza l'elemento Terra.

DONNE
Sottraete 4 alle ultime due cifre del vostro anno di nascita e dividete il numero che avete ottenuto per 9. Anche quì, nella maggior parte dei casi, il risultato dovrebbe avere una cifra decimale. Ancora una volta è quest'ultima la cifra significante. Se il risultato non ha alcun decimale, vale lo zero immaginario che segue la virgola.

Esempio: 66 - 4 = 62 . 9 = 6,8; dunque è 8 il numero importante che sta per l'elemento Metallo.

IL CARATTERE DEGLI ELEMENTI

Di seguito viene riportata l'interpretazione generale delle caratteristiche corrispondenti ai diversi elementi di nascita. E' bene tenere presente, che in base all'assenza yin-yang dell'individuo, vengono semrpe indicati si ai lati positivi sia quelli negativi del carattere.

LEGNO (1, 2)
Buono, sensibile, disponibile, sincero, aperto, cordiale,; ma anche autoritario, permaloso, geloso, ipersensibile.

FUOCO (3, 4)
Gentile, servizievole, generoso, sincero, previdente; ma anche incostante, pieno di complessi, insicuro, eccessivo, debole, pedante, rozzo.

TERRA (5, 6)
Fedele, sincero, simpatico, serio, religioso, paziente, coerente, corretto, discreto, conservatore, altruista; ma anche pigro, poco flessibile, legato alle comodità, avido, arrogante, poco malleabile.

METALLO (7, 8)
Corretto, coraggioso, tollerante, modesto, risoluto; ma anche insensibile, insoddisfatto, arrogante, imprudente, testardo.

ACQUA (9, 0)
Saggio, rapido nel ragionamento, pieno di idee, controllato; ma anche disobbediente, presuntuoso, poco coraggioso.

L'ENERGIA DEGLI ELEMENTI

Lo studio del carattere degli elementi costituisce il fondamento della conoscenza di sé e della comprensione degli altri. Tuttavia, questa interpretazione non è sufficiente; infatti, per avere un quadro generale completo, occorre considerare anche altri fattori, come per esempio l'energia che pervade ogni elemento e che caratterizza l'individuo in modo permanente.

LEGNO (1, 2)
Senza alberi non esiste legno. Gli alberi uniscono la terra al cielo e incanalando l'energia cosmica verso la terra stessa. In qusto modo anche le due forze essenziali, yin e yang, entrano in contatto fra loro. A sua volta il Legno trasmette questa energia anche agli altri elementi e a tutti gli esseri viventi.
Le persone che appartengono all'elemento Legno sono slanciate, hanno un portamento eretto e articolazioni robuste, non hanno ossa sporgenti a fior di pelle.

FUOCO (3, 4)
Tutto ciò che esiste in natura può essere distrutto dal fuoco.
Tuttavia, non è capace di accendersi né di alimentarsi da solo. Le persone che hanno come proprio elemento il Fuoco hanno un aspetto secco e magro, le guance accese e le ossa che spuntano da sotto la pelle.

TERRA (5, 6)
La Terra è dispensatrice per tutti del dono dell'esistenza e un giorno accoglierà di nuovo in sé l'energia di tutti gli esseri viventi. Le persone caratterizzate dall'elemento Terra hanno un aspetto forte, hanno le gambe e le braccia muscolose, la schiena larga, i glutei poderosi.

METALLO (7, 8)
Tutti i metalli sono nascosti in qualche luogo. Sono appuntiti, pesanti e lucenti.
Le persone con elemento Metallo sono spesso tanto alte quanto larghe. Sono corpulente ma non grasse; la loro ossatura è pesante.

ACQUA (9, 0)
L'acqua rappresenta il sistema ciclico perfetto: mare, nuvola, poggia, fiume, mare. Raramente si trova isolata, generalmente si raccoglie in una certa quantità. Le persone il cui elemento è l'Acqua hanno un aspetto piuttosto rotondo, l'addome dilatato e la schiena incurvata. A causa dell'adipe, le ossa non sono visibili.




In linea di principio occorre notare che difficilmente le persone rientrano pienamente nelle tipologie appena descritte. Abbiamo molto più spesso a che fare con tipi misti che uniscono le caratteristiche di due o più elementi.
Tuttavia, secondo l'antica saggezza cinese, le persone che possono essere associate a un unico elemento, che a sua volta coincide con quello della nascita, hanno un Body Feng Shui particolarmente favorevole. Ciò significa, per esempio, che una persona che sia un po' sovrappeso e appartenga all'elemento Acqua ha buone probabilità di condurre una vita molto felice, anche se apparentemente contrasta con tutti i canoni della bellezza.

Conoscendo l'elemento a cui appartenete voi o qualcuno dei vostri conoscenti, siete in grado di capire anche gli aspetti positivi o negativi che questo comporta.
Se il vostro elemento è il Fuoco e soffrite di insicurezza, allora avreste bisogno di un compagno in grado, grazie al suo elemento predominante, di compensare il vostro. Nell'esempio, la persona giusta sarebbe un tipo Acqua. Se invece siete gentili e sinceri, un tipo Legno, potrebbe rinforzare ulteriormente queste caratteristiche.
Si vede dunque quanto è importante scegliere il compagno giusto (...).

"Tratto dal libro - Capire gli altri a prima vista con il Body Feng Shui di Chao-Hsiu Chen".

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************