lunedì 27 maggio 2013

Come fuori così dentro - Body Feng Shui

Come fuori così dentro

Un'antico proverbio cinese dice: "Tra felicità e bellezza non c'è differenza". Su questa base si è sviluppata in Cina una fisiognomica che studia l'aspetto esteriore e l'atteggiamento interiore in modo così profondo da ricavarne suggerimenti di utilità pratica e insegna quali sono le proporzioni che favoriscono un rapporto armonioso con il proprio Io e con gli altri.

In altre parole, è possibile riconoscere il carattere di una persona a prima vista, dai lineamenti stessi del viso, dalla forma delle mani, dall'andatura, da come si muove e dal portamento che ha.
Se riusciamo a guardare le persone in questo modo, senza pregiudizi, riusciamo anche a evitarci infelicità, astro, invidia, scegliendo automaticamente le compagnie giuste.

L'aspetto esteriore è sempre lo specchio di ciò che c'è dentro.
E' questa la consapevolezza che sta anche alla base del Feng Shui, l'arte di abitare nel modo giusto (...).

Feng Shui: l'antica scienza delle corrispondenze

Un'aspetto sgradevole difficilmente corrisponde a un buon Feng Shui, tuttavia se una persona è bella ciò non significa necessariamente che abbia anche un Feng Shui positivo. Osservate i vostri amici e conoscenti: vedrete sicuramente che non sempre coloro che sono "belli" hanno anche successo, mentre coloro che appaiono meno attraenti possono avere, per esempio, un'ottima posizione economica.

Il Feng Shui è l'antica scienza cinese delle corrispondenze che si è sviluppata nel corso dei millenni dall'osservazione della natura.
Essa indica come tutto si adatti a tutto, in modo che cielo e terra, persona e persona, Io cosciente e inconscio possano tutti convivere in armonia.
Furono i sacerdoti taoisti ad applicare questi princìpi anche al corpo umano. Essi divennero così i fondatori della fisiognomica, che in Cina prende il nome di Min Xiang Shue, studio del destino delle persone attraverso l'interpretazione del loro aspetto esteriore.

Body Feng Shui: il linguaggio del corpo

Per la pratica, in Occidente abbiamo coniato il termine Body Feng Shui, ad indicare che un Feng Shui buono o cattivo contribuisce alla felicità o infelicità di una persona, al suo successo o insuccesso, alla sua ricchezza o povertà, alla sua salute o malattia.

A questo proposito occorre osservare che se il Body Feng Shui coincide con "i doni della natura", il destino, però, si presenta sempre come autodeterminabile.
Per spiegare  meglio questo ordine di cose pensate all'ttrice Barbra Steisand. Sicuramente non dispone di un Body Feng Shui favorevole (bocca troppo grande e naso pronunciato), tuttavia ha un grande successo e ha saputo costruire il proprio destino in modo positivo. Coloro che l'hanno aiutata nella vita hanno trovato in lei una corrispondenza con la propria immagine interiore ed esteriore, e lo stesso vale per il rapporto che questa artista aveva e ha tuttora con le persone con cui ha a che fare nel lavoro e nella vita privata.

Se applichiamo questo esempio a noi stessi, possiamo verificare quali persone abbiano avuto finora una tale corrispondenza interiore ed esteriore con noi, e quali invece no. Potremo constatare che, dal punto di vista esteriore, spesso si è trattato di un'attrazione di segni opposti (per quanto riguarda l'aspetto interiore, invece, più spesso vale: ogni simile ama il suo simile), ma le regioni che ci muovono rimangono sconosciute.

Il Body Feng Shui ci indica perché consideriamo attraenti alcune cose e altre no e come possiamo riuscire a trovare in modo consapevole (non istintivo) le persone che fanno per noi (...)


"Tratto dal libro - Capire gli altri a prima vista con il Body Feng Shui di Chao-Hsiu Chen".

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita e per il commento! Hvala za obisk!
*************************************************************